I cookie ci aiutano a fornire in maniera corretta le informazioni del sito studioeditoriale.it . Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Marketing e Promozione

In genere tali concetti sono utilizzati in modo intercambiabile o forse sinonimi.
In realtà la promozione è solo uno degli elementi della più complessa strategia di marketing.

Il marketing è un processo volto a sviluppare e a fornire prodotti in grado di offrire un reale valore al consumatore/utente.

Un piano di marketing prevede decisioni strategiche su come sviluppare il prodotto o azienda in modo da renderlo attraente per il consumatore/cliente e sulle modalità per coinvolgerlo spingendolo all’acquisto o ad aderire al comportamento proposto.

Per una strategia di marketing efficace è indispensabile la combinazione di tutti i componenti fondamentali del marketing: prodotto, prezzo, promozione e distribuzione.

La promozione ha tre obiettivi fondamentali:
1. incrementare la consapevolezza sul prodotto ed informare il consumatore;
2. convincere le persone ad acquistare il prodotto;
3. ricordare al consumatore l’esistenza del prodotto.

Elaborare una strategia di promozione: si sviluppa rispondendo a 5 domande chiave.
Qual è il prodotto?
E’ un servizio, un’idea, un comportamento o un oggetto tangibile che soddisfa un bisogno del consumatore a fronte di un costo (monetario, psicologico, di tempo,...) che quest’ultimo deve sostenere per entrarne in possesso, fruirne o aderirvi.

Chi è il consumatore? Oltre a considerare i criteri basilari della segmentazione del target, è importante conoscere da dove i consumatori acquisiscono abitualmente le informazioni.

Qual è l’obiettivo della promozione del prodotto?
L’obiettivo è rendere il consumatore consapevole dell’esistenza del prodotto e motivarlo all’acquisto.

Qual è il contenuto del messaggio?
Il messaggio deve basarsi sui tre obiettivi della promozione sopra citati. Inoltre, deve descrivere il prodotto, i vantaggi che offre al consumatore, quanto costa e dove si può reperire.

Quali strumenti utilizzare?
Eterogenei e distinti ... come sono la pubblicità, il marketing diretto, Internet e il marketing interattivo, le vendite promozionali, la vendita diretta, le relazioni pubbliche, il telemarketing. Ognuno di questi può essere utilizzato per incrementare la vendita del prodotto, spingere le persone ad utilizzarlo o ad adottare un comportamento, aumentare la consapevolezza ed evidenziarne i benefici.